MUSICOTERAPIA . NAME

   
     
tibetana
 

LA PERCEZIONE DEL SUONO

ASCOLTARE, SENTIRE, SUONARE

TECNICHE DI MUSICOTERAPIA

 

Percorso di meditazione e canti iniziatici

ogni venerdi 20.45 Garda (VR)

 

 


Benvenuto in Musicoterapia.name

In questo spazio la musicoterapia viene presentata come percorso creativo per conoscere se stessi e l’altro attraverso l’esperienza del suono: un approccio le cui fondamenta attingono sia dalla tradizione occidentale che da quella orientale.

In questa visione il musicoterapeuta è vicino alla dimensione terapeutica ma anche a quella rituale, all’energia del suono ma anche alla percezione sottile, al movimento corporeo ed alle energie emotive. Al centro di questa visione c’è la necessità di integrare la nostra esperienza a pratiche musicali di altre culture, come quella indiana, della tradizione mediorientale, del canto con gli armonici, dei tamburi a cornice e delle tecniche di meditazione attiva.

Credo che la saggezza insita in queste realtà vada compresa e vissuta per accedere a livelli di coscienza sempre più profondi. Riavvicinarsi alle proprie radici attraverso l’integrazione di conoscenze antiche, allo scopo di acquisire strumenti efficaci di trasformazione interiore e di riequilibrio psichico e fisico. In questa visione è essenziale apprendere la percezione sottile del corpo attraverso tecniche di ascolto profondo e di respiro, integrate con il suono attraverso atti sensibili e creativi: trasformare il senso di separazione da sé in senso di appartenenza ad un tutto più vasto.

Coltivare le proprie capacità percettive, divenire consapevoli della propria struttura energetica, andare oltre l’esperienza del quotidiano per riconoscere la realtà in cui viviamo nelle sue diverse e molteplici sfaccettature. Fare esperienza del suono è fare esperienza del proprio essere, attraverso l’ascolto e il silenzio, l’osservare e l’osservarsi per entrare in contatto con la propria vibrazione essenziale.

Buona navigazione

 
 

Grafica and contents by Michele Budai
Copyright © 2009-2099 Michele Budai, All Rights Reserved

MUSICOTERAPIA